Usare i filtri per sigarette fa bene!

Tutti sanno che il fumo può provocare gravissimi danni alla salute umana, andando ad inquinare i polmoni, le vie respiratorie e l’organismo in generale. Le sigarette, infatti, non contengono solo tabacco, ma anche numerose altre sostanze chimiche nocive, devirate dai processi di produzione delle stesse.

Per far fronte a questo problema, negli anni sono state proposte molte soluzioni in grado di aiutare i fumatori a limitare il numero di sostanze nocive immesse nel proprio corpo durante l’aspirazione. Tra questi, spiccano sicuramente i filtri per sigarette, piccoli accessori che permettono di depurare il fumo aspirato dall’utente dalle particelle gassose emesse durante la combustione.

 

Filtri per sigarette: possono davvero ridurre i danni provocati dal fumo?

 

I filtri per sigarette rappresentano una soluzione efficace per limitare i danni del fumo alle vie respiratorie. Questi consentono infatti di catturare una grande quantità di sostanze nocive presenti all’interno della fumo della sigaretta, evitando così che vengano immesse all’interno dell’organismo del fumatore. Come funzionano?

 

Il meccanismo che sta alla base dell’efficacia dei filtri per sigarette è semplice: il fumo, quando viene aspirato dall’utente, prima di essere immesso nel corpo passa attraverso un piccolo condotto tubolare (il filtro), all’interno del quale subisce una riduzione della temperatura, che consente una condensazione delle sostanze gassose presenti al suo interno, tra cui catrame e nicotina. Una grande quantità di sostanze nocive rimane quindi dentro al filtro e non raggiunge i polmoni del fumatore, portando grandi vantaggi per quest’ultimo, tra cui il miglioramento delle funzioni respiratorie e una minore assuefazione dalla nicotina.

 

I filtri per sigarette proposti da Fibam, azienda leader in Italia ed Europa nel settore della produzione di filtri e bocchini, contengono al loro interno gel di silice (biossido di silicio), una sostanza fortemente porosa e dal grande potere assorbente, che permette al filtro di catturare una quantità ancora maggiore di sostanze tossiche presenti nel fumo, rendendo il processo di purificazione ancora più efficace.

Filtri per sigarette Fibam: una vasta gamma di prodotti per ogni esigenza

 

I filtri Fibam non modificano il sapore della sigaretta e possono essere utilizzati più volte, garantendo sempre la massima efficacia. Sono disponibili in diverse versioni, da scegliere in base alle proprie esigenze.

 

Ad esempio, il filtro Minor è munito di biossido di silicio ed è uno dei più piccoli presenti sul mercato, in quanto vanta linee sottili e slanciate, caratteristica che lo rende particolarmente discreto. Le sue piccole dimensioni, però, non ne compromettono l’efficacia: basti pensare che un solo grammo di gel di silice può assorbire molteplici metri quadrati di gas dannosi!!

 

Il filtro Fibam Duo è invece un prodotto che combina il potere assorbente del gel di silice alla presenza di un condensatore in grado di diminuire la velocità del fumo e consentire quindi un processo di depurazione più efficace.

 

Infine, Fibam propone altri due modelli di filtri da non sottovalutare e sempre muniti di gel di silice, Valvo Matic e Target. Sono diversi per dimensioni, ma accomunati da una caratteristica vincente: entrambi sono dotati di sistemi avanzati di filtraggio del catrame, che permettono a questa sostanza dannosa di condensarsi e depositarsi all’interno del filtro, senza mai raggiungere le vie respiratorie del fumatore. Insomma, ci sono tante soluzioni per salvaguardare la propria salute. L’importante è prenderle al volo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *